Il Blog

15 May 2015

Come migliorare la vista ottenendo un benessere integrato

Difetti di vista? Di solito ti mettono un paio di occhiali ed è finita lì. Se riesci di nuovo a leggere  il problema è considerato risolto. […]
5 May 2015

Nata senza una parte del cervello, oggi Elizabeth è laureata e sposata grazie al Metodo Feldenkrais

“Ballerà al suo matrimonio”, disse Moshe Feldenkrais di una bambina a cui mancava una parte del cervello che i medici avevano condannato con una tremenda diagnosi. […]
30 April 2015

Spalle leggere in pochi minuti

Spesso durante la giornata ci capita di sentire tensione e pesantezza alle spalle, ecco una breve sequenza suggerita da MovimentoSano per trarre un immediato benessere e […]
12 April 2015

Il circolo virtuoso tra il corpo e il cervello

Noi agiamo in base a mappe corticali uniche e apprese che possono cambiare grazie alla neuroplasticità, l’abilità del nostro cervello di rielaborare nuove informazioni e modificare le connessioni neurali […]
12 April 2015

Metodo Feldenkrais: apprendere col corpo in un modo inedito

L’educazione neuromotoria fondata dal dottor Moshe Feldenkrais, che è alla base della pratica di MovimentoSano, utilizza il movimento fisico come strumento per apprendere nuovi e più […]
8 March 2015

Feldenkrais e movimento

Moshe Feldenkrais, fondatore dell’omonimo Metodo di educazione neuromotoria, considerava la vita come un processo e in quanto tale indissolubilmente legata la movimento  – nel respiro, nel […]
19 February 2015

La gioia della sessualità

La salute, il benessere, la sensazione di vitalità che possiamo sperimentare nella nostra vita quotidiana provengono anche da una sessualità vissuta con pienezza e gioia. Se […]
15 February 2015

Piccolo, facile, lento: la strategia vincente del Feldenkrais

Perché nel Metodo Feldenkrais i movimenti devono essere eseguiti rimanendo in un raggio di comodità e di facilità, senza sforzi e più lentamente rispetto alla velocità abituale? […]
15 October 2014

Il cervello cresce anche dopo i 50 anni, basta tenerlo attivo

“Il cervello continua a svilupparsi e a crescere anche dopo i cinquant’anni, basta tenerlo attivo e sollecitarlo con nuovi stimoli. Lo dimostra una ricerca dell’università di […]