A chi è rivolto “Rivitalizza il Perineo”?

Alle Donne che vogliono attingere alle proprie risorse, a partire dal centro di sé: il perineo, collegato al movimento, al respiro, alla voce, alla postura e tanto altro ancora. 

Questo lavoro dedicato al perineo femminile è nato dalla voglia di trovare il benessere delle Donne attraverso la conoscenza del proprio corpo: nel bacino ci sono forze ed energie che spesso ignoriamo e il mio lavoro è di accompagnare le donne in questa scoperta, per sentirsi più comode nel proprio corpo, piacersi di più, scoprire i tesori e l’intelligenza dell’organismo tutto, assaporarne le potenzialità, le risorse, le possibilità!
Le lezioni si svolgono anche online, trova il tuo corso nella sezione Attività.
Che cosa caratterizza il programma “Rivitalizza il Perineo” con il Metodo Feldenkrais? 

  1. I movimenti perineali vengono scoperti, ascoltati, esplorati e integrati nella globalità del corpo, a differenza di esercizi ripetitivi e rivolti soltanto a una parte come se fosse sconnessa dalla persona. 
  2. Ci si conosce attraverso un’anatomia esperienziale. 
  3. Si impara a percepire il perineo nella respirazione naturale e nei movimenti quotidiani. 
  4. Si gioca con delicatezza con una parte intima e importante, rispettando tempi e ritmi di ognuna.
  5. Si esplorano le possibilità che natura ci ha donato. 
  6. Ci si conosce e si attiva il sistema neurovegetativo attraverso il piacere e la gioia del movimento.

BENEFICI di un pavimento pelvico tonico ed elastico 

  • rafforza la schiena
  • migliora la postura
  • previene e migliora prolassi e incontinenze
  • potenzia addominali profondi
  • aiuta in gravidanza, post gravidanza e in preparazione al parto
  • migliora la qualità della vita sessuale
  • migliora il contatto con il proprio corpo
  • migliora la respirazione
  • dona energia, vitalità, autostima

Vuoi essere aggiornata su questo tema e sulle mie iniziative?
Puoi iscriverti ai miei canali social e al Gruppo Facebook privato “Gruppo di MovimentoSano Rivitalizza il Perineo”; ma anche contattarmi direttamente per le tue domande al 392.2793815.
Nella sezione Attività scopri i prossimi appuntamenti.

Testimonianze

Ho riscoperto una parte del mio corpo alla quale non avevo dato la giusta importanza, adesso ascoltandola mi suggerisce una varietà di movimento del bacino e non solo che avevo dimenticato. (Lucia Maiello, aiuto cuoco)

Dopo la lezione mi sono sentita più radicata e stabile e allo stesso tempo sinuosa, con più spazio nella bocca e la mandibola libera (Elisa Fabbiani, counselor)

L’argomento è interessante e ho capito può essere trattato in diversi modi. Io adoro come lo fa Livia! (Stefania Brunetti, infermiera)

Il seminario sul perineo libera la mente e il corpo. Una donna che sa ascoltare il proprio corpo è una donna più libera e più felice, più viva! (Christelle Mandart, insegnante Metodo Feldenkrais)

Il seminario sul perineo  mi ha fatto scoprire tesori nascosti dentro di me.  (Paola Alberganti, casalinga)

La sensazione dopo queste lezioni sui tre diaframmi è di stabilità all’interno di una fluttuazione. Molto potenti le immagini che hai suggerito, come quella dell’acqua che attraversa la colonna (Domenica Di Vittorio, insegnante Feldenkrais)

Dopo il seminario sul perineo sono andata a correre e ho corso come una lippa!  Sento il bacino scioltissimo, con un movimento ampio e libero (Lucia Regonini, impiegata)

Nei movimenti sento molto di più il collegamento tra il pavimento pelvico e il palato nella parte profonda. Anche il respiro è più leggero, una sensazione molto bella (Elena Dnistryan, insegnante Pilates)

Sento il pavimento pelvico più sensibile, aperto, disponibile. Mi sto rendendo sempre più conto della relazione tra la zona della gola e il perineo (Lucia, attrice)

Un’occasione d’oro per fare un lavoro dall’approccio inaspettatamente insolito e straordinariamente efficace. Frutto di una ricerca che spazia molto e riconduce ad un tutto semplice, attraversando con estrema leggerezza temi e funzioni fondamentali quanto ignorate da molte di noi. Livia è un’insegnante preziosa, e lo dico da collega!! Consigliatissimo. (Simona Amendola, insegnante Metodo Feldenkrais)

La “bolla d’acqua” è stata rivelatrice nella possibilità di seguire i movimenti interni.  (Fiorenza Pistocchi, scrittrice)